NOTIZIE IN EVIDENZA

Di seguito un estratto degli articoli dell'ultimo numero: per vedere tutti gli articoli guardate la pagina ultime notizie o la pagina numero attuale.

Radio Taxi 28: elettrico, ecologico e silenzioso

Radio Taxi 28: elettrico, ecologico e silenzioso

Daniele Baissarda è il primo tassista in Alto Adige a viaggiare su un’auto alimentata solo a batterie: “Più comfort di marcia e minore usura dei freni”

Leggi tutto

Bolzano Festival Bozen, spirito europeo

Bolzano Festival Bozen, spirito europeo

Dal 29 luglio al 6 agosto le stelle del concertismo internazionale Nuove sonorità fino all’8 luglio con il Jazzfestival Alto Adige

Leggi tutto

Satellite, video e musica per fare comunità

Satellite, video e musica per fare comunità

Successo per il primo festival organizzato da Officine Vispa a Ortles-Casanova
Marina Baldo: “Vogliamo che le periferie diventino punti di forza della città”

Leggi tutto

Centro Didattico Atesino, giocare per crescere

Centro Didattico Atesino, giocare per crescere

Il negozio di Laura Friggi offre giochi che favoriscono lo sviluppo sensoriale dei bambini grazie alla diversa forma e consistenza dei materiali di qualità

Leggi tutto

ANMIL, mutilati e invalidi del lavoro nel cuore

ANMIL, mutilati e invalidi del lavoro nel cuore

L’associazione tutela e rappresenta vittime di infortuni, orfani e vedove
Carla Bigarello (presidente provinciale): “Servono controlli più frequenti”

Leggi tutto

L’uomo che organizzava i grandi concerti

L’uomo che organizzava i grandi concerti

Intervista a Gianni Costa, lo storico promoter che tra gli anni Sessanta e Ottanta ha portato a Bolzano alcuni protagonisti della musica mondiale

Leggi tutto

Ivan Cavallari, il bolzanino più amato dai canadesi

Ivan Cavallari, il bolzanino più amato dai canadesi

Dopo una lunga carriera da ballerino, dirige “Les Grands Ballets Canadiens”
Intervista esclusiva a Montreal al gala della danza dedicato a Leonard Cohen

Leggi tutto

Persone con disabilità, ecco il nuovo regolamento

Persone con disabilità, ecco il nuovo regolamento

L’assessore Repetto: “Le graduatorie saranno formate in base alla situazione psicosociale del richiedente e non più sull’ordine cronologico delle domande”

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti. Navigando se ne accetta l'utilizzo.
Per saperne di più consulta la privacy & cookie policy.